Guarda la TV
Ora in onda: 04:32:46 - EMILIA ROMAGNA, ECCO COME FUNZIONA UN (VERO) CICLO INTEGRATO DEI RIFIUTI
A seguire: 04:38:57 - LA "SECONDA VITA" DELLE BATTERIE, ECCO COSA SUCCEDE NEL MONDO DELL'HI-TECH

ROTTAMI, RACCOLTA AMBULANTE: GUIDA ALLE SEMPLIFICAZIONI

È stato pubblicato lo scorso 8 febbraio in Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministero dell’Ambiente che istituisce “modalità semplificate relative agli adempimenti per l’esercizio delle attività di raccolta e trasporto dei rifiuti non pericolosi di metalli ferrosi e non ferrosi”. Nello specifico, il decreto introduce un nuovo modello e modalità semplificate di compilazione del formulario di identificazione rifiuti “nel caso di raccolta presso più produttori o detentori nell’ambito di un trasporto effettuato con lo stesso veicolo”, e modalità semplificate di tenuta dei registri di carico e scarico. Nella nuova puntata de "L'Albo Informa", il presidente dell'Albo Nazionale Gestori Ambientali Eugenio Onori illustra nel dettaglio i contenuti del decreto, un provvedimento atteso a lungo dagli operatori del recupero metalli.

Condividi: