Guarda la TV
Ora in onda: 01:40:50 - LA BELLEZZA OLTRE I RIFIUTI: PRESENTATO "IMMONDEZZA"
A seguire: 01:45:33 - RESPONSABILE TECNICO: TRA NUOVE PROSPETTIVE E OPPORTUNITÀ

REMTECH 2018 SCALDA I MOTORI: IN ARRIVO TRE NUOVI SEGMENTI

Il bilancio dell’ultima edizione e di undici anni di lavoro di squadra e le prospettive future di una manifestazione in continua crescita: è di questo che si è parlato alle Fiere di Ferrara in occasione di una convention organizzata da RemTech e propedeutica per l’edizione 2018 che si preannuncia ricca di novità. La più importante riguarda senza dubbio l’arrivo di tre nuovi segmenti: ClimeTech, dedicato alla previsione dei cambiamenti climatici ed all'adeguamento ad essi, ChemTech, dedicato ai settori in crescita della chimica blu e verde, e RigeneraCity, che punta a dare risposte sostenibili all'emergenza abitativa.

Nuove collaborazioni con associazioni e mondo accademico e una crescita del 30% in termini di fatturato, convegnistica, presenze e spazi espositivi venduti: i numeri dell’ultima edizione di RemTech sono stati più che positivi ed è dunque giustificato l’ottimismo e la voglia di continuare a crescere da parte di tutte le realtà coinvolte, puntando su ulteriori iniziative e sul rafforzamento delle collaborazioni già in essere.

Successivamente alla mattinata di dibattito, l’evento di Ferrara ha previsto infine la consegna di alcuni rinascimenti per le sessioni congressuali che si sono maggiormente distinte ed i primi tavoli di lavoro dei comitati scientifici per la prossima edizione.

Aspettative di crescita della manifestazione e spunti verso le novità dell'edizione 2018 nelle parole del presidente di Ferrara Fiere, Filippo Parisini e della project manager di RemTech Expo, Silvia Paparella, oltre che dei coordinatori dei comitati scientifici dei nuovi segmenti: Massimiliano Fazzini di ClimeTech, Giorgio Merlante di ChemTech e Diego Carrara di RigeneraCity.

Condividi: