Guarda la TV
Ora in onda: 16:33:40 - AMBIENTE & GIUSTIZIA - LA LOTTA AL CRIMINE ORGANIZZATO INTERNAZIONALE
A seguire: 16:45:32 - DAL TAR STOP A INCENTIVI ESPORTAZIONE VEICOLI: VITTORIA DI AIRA

REMTECH EXPO 2017, ESONDA: TAVOLA ROTONDA SUL RISCHIO IDROGEOLOGICO

La situazione attuale nel nostro Paese, tra l’altro a poche settimane dal disastro di Livorno, progetti futuri, risorse già stanziate e nodi ancora da sciogliere. Sono questi i temi principali trattati nel corso della tavola rotonda introduttiva di Esonda, il segmento tematico di RemTech dedicato alla protezione dal rischio idrogeologico e agli strumenti per il controllo e la manutenzione del territorio. Tanti gli esperti e i rappresentanti delle istituzioni intervenuti, fornendo persino consigli utili per i comportamenti da adottare in caso di alluvione.

Le sfide da affrontare, legate alla questione del dissesto idrogeologico sono tante, ma in campo ci sono risorse importanti e numerosi progetti che aspettano solo di concretizzarsi nel corso dei prossimi anni, sebbene non manchino ad ogni modo diverse questioni ancora aperte.

Coordinati da Endro Martini e da Filippo Maria Soccodato dell’Alta Scuola di RemTech, sono intervenuti: Italo Giulivo (direttore ufficio multi rischio del Dipartimento nazionale della Protezione civile), l’on. Chiara Braga (commissione ambiente e territorio Camera dei Deputati), Paola Gazzolo (assessore all’ambiente Regione Emilia-Romagna), Michele Torsello (dirigente #ItaliaSicura), Francesco Peduto (Presidente del Consiglio Nazionale dei Geologi), Raffaele Solustri (Consiglio Nazionale degli Ingegneri) e Gloria Minarelli (Consiglio Nazionale degli Agronomi).

Condividi: