Guarda la TV
Ora in onda: 07:10:58 - L'ALBO INFORMA - ROTTAMI, RACCOLTA AMBULANTE: GUIDA ALLE SEMPLIFICAZIONI
A seguire: 07:18:17 - GLI OSTACOLI ALLE IMPRESE, MATRONE: "POCHI SBOCCHI PER I MATERIALI RICICLATI"

EXPORT DI RIFIUTI: FOCUS SUL TRAFFICO INTERNAZIONALE

Dove finisce la regolare attività di esportazione transfrontaliera di rifiuti e dove comincia, invece, il traffico internazionale? Lo spiega il tenente colonnello del Comando Tutela Ambiente dei Carabinieri Fabio De Rosa nella nuova puntata di Ambiente & Giustizia. Un fenomeno, quello del traffico di rifiuti, con pesanti conseguenze sia sul fronte economico che su quello ambientale. «Se da un lato - spiega infatti De Rosa - le spedizioni all'estero rappresentano la soluzione per recuperare determinate tipologie di rifiuti laddove non è possibile farlo in Italia, dall'altro causano distorsioni di mercato nel settore nazionale se ad essere esportati sono rifiuti che potrebbero essere trattati regolarmente in Italia. Senza sottovalutare - aggiunge - che spesso tale fenomeno si associa al fatto che in alcuni Paesi esteri si adottano attività di trattamento meno ecoefficienti in contesti legislativi più flessibili, il cosiddetto dumping ambientale».

Condividi: